colomba2

Con grande piacere diffondo la notizia relativa all’evento di venerdì prossimo, 13 giugno, previsto a Roma:

Comunicato Stampa

 

Venerdì 13 giugno 2014

alle ore 17,00

 

Omaggio a Colomba Antonietti a 165 anni dalla morte

Appuntamento a Roma, sul colle Gianicolo, davanti al busto dell’eroina

 

Il 13 giugno del 1849 la Repubblica Romana aveva i giorni contati. Fin dalle prime ore del mattino l’artiglieria francese del generale Oudinot aveva iniziato un incessante bombardamento delle mura gianicolensi, per aprirvi delle brecce. Il punto più bersagliato era il sesto Bastione, quello che si vede ancora oggi in largo Giovanni Berchet. Proprio qui, intorno alle sei del pomeriggio, una palla di cannone rimbalzava sul muro e feriva orribilmente un giovane soldato che spirava di lì a poco, per un’emorragia inarrestabile. Un ufficiale, il conte Luigi Porzi, si gettava su quel corpo in preda alla più profonda disperazione: il soldato era sua moglie, Colomba Antonietti, che nonostante i suoi 22 anni da tempo combatteva insieme al marito in abiti virili. Una vicenda di vero patriottismo, ma anche una struggente storia d’amore tra la figlia di un fornaio e un nobile cadetto pontificio, che si sposarono andando contro le convenzioni sociali dell’epoca.

 

Programma

 

Esecuzione del “Silenzio” da parte di una tromba del corpo dei Bersaglieri, sezione di Roma.

 

Breve introduzione della dott.ssa Cinzia Dal Maso, giornalista, scrittrice e autrice del libro “Colomba Antonietti. La vera storia di un’eroina” (Edilazio).

 

Lettura del terzo atto del dramma “Lucrezia la trasteverina” di Giovanni Fontebasso (1867).

 

Deposizione di un mazzo di fiori.

 

Esecuzione del “Silenzio” da parte di una tromba del corpo dei Bersaglieri, sezione di Roma.

 

La scrittrice Mirella Matteucci leggerà un brano del suo romanzo storico su Colomba Antonietti, di prossima pubblicazione.

 

Leave a Reply