PREMIO  NAZIONALE  DI  POESIA

“MARIO ARPEA” Terza Ediz. 2016

Comune di Rocca di Mezzo (Aq)

 

VERBALE NR. 1 della Giuria

 

Il giorno 5 luglio 2016, presso la sala delle conferenze del Comune di Rocca di Mezzo alle ore 10.30 si è riunita la Giuria del Premio Nazionale di Poesia “Mario Arpea”; sono presenti il Prof. Antonio Coppola – presidente, la Prof. Maria Teresa Giusti membro, il Sig. Liberato Di Sano segretario, è assente giustificata la Prof. Daniela Quieti membro.

La Giuria unanime dichiara non ammissibile la poesia inedita in lingua italiana contrassegnata con il numero A99 poiché supera le 40 righe previste dall’articolo 2 del regolamento.

La giuria esaminate le opere partecipanti alla sezione D – “Saggio edito o Narrativa edita non anteriore al 2011”, unanime determina la seguente graduatoria:

 

1° classificato il libro contrassegnato con il D11 – Daniela Musini – “I cento piaceri di D’Annunzio”;

2° classificato il libro contrassegnato con il D7 – Nicoletta Corsalini – “Oriana Fallaci, amori, vita e morte nelle sue opere”;

3° classificato il libro contrassegnato con il D10 – Fausta Genziana Le Piane – “La meraviglia è nemica della prudenza”;

4° classificato il libro contrassegnato con il D4 – Andreina Solari – “Lo schiocco del merlo”;

5° classificato il libro contrassegnato con il D9 – Giuseppe Napolitano – “Seminari di lettura”;

Premio speciale della Giuria al libro contrassegnato con D3 – Roberta De Santis – “L’Amore contro”.

 

Si passa esame delle sezione C – “Libro di poesia edito non anteriormente al 2011” e unanime determina la seguente graduatoria:

1° classificato il libro contrassegnato con il C3 – Italo Benedetti – “La vita poetante”, antologia poetica 1970-2012;

2° classificato il libro contrassegnato con il C16 – Iole Chessa Olivares – “Nel finito …Mai finito”;

3° classificato il libro contrassegnato con il C7 – Lucia Babbo – “Perle d’ebano”;

4° classificato il libro contrassegnato con il C17 – Antonio Spagnuolo – “Ultimo Tocco”;

5° classificato il libro contrassegnato con il C20 – Marco Ignazio De Santis –”Dal santuario”;

Premio speciale della Giuria al libro contrassegnato con C18 – Roberto Pagan – “Le belle ore del Duca”.

 

 

Per la sezione A – “Poesia inedita in lingua italiana”

1° classificato Giovanni Caso da Siano (SA) con la poesia “Oggi è tumulto ovunque”;

2° classificato Enzo Bacca da Larino (CB) con la poesia “Mare nostro che non hai pietà”;

3° classificato David Rocco Colacrai da Terranuova Bracciolini (AR) con la poesia “Ternitti/Eternit”;

4° classificato Franco Fiorini da Veroli (FR) con la poesia “Piccole mani”;

5° classificata Claudia Piccinno da Castel Maggiore (BO) con la poesia “Il coraggio dei perdenti”;

Premio speciale della Giuria a Vanes Ferlini da Imola (BO) con la poesia “Non so perché”.

 

Per la sezione B – “Poesia dialettale dei dialetti d’Italia”

1° classificato Pasquale Lombardi da Caserta con la poesia “Rezza re’funno” (Rete di fondo);

2° classificato Aniello Dell’Aversana da Ceggia (VE) con la poesia “O màle … ‘e càpa” (Il mal di testa);

3° classificata Antonietta Tiberia da Roma con la poesia “Vespa o pischella?” (Vespa o ragazza);

4° classificato Francesco Palermo da Torchiarolo (BR) con la poesia “Quiddhru ca me lassaàsti” (Quello mi lasciasti”;

5° classificato Alfredo Panetta da Settimo Milanese (MI) con la poesia “Cata aeri e oji” (Caterina ieri e oggi);

Premio speciale della Giuria a Maurizio Maraldi da Forlimpopoli (FC) con la poesia “Batifug” (Batifug).

 

Alle ore 12.30 la riunione è terminata.

Rocca di Mezzo 5 luglio 2016

 

IL SEGRETARIO

Liberato Di Sano

 

LA GIURIA

Prof. Antonio Coppola

Prof. Maria Teresa Giusti

 

La premiazione è stata fissata per giovedì 18 agosto a Rocca di Mezzo alle ore 16,30.

 

Leave a Reply