TUTTO SCORRE

 

 

Gentile Sindaca di Roma, bene al corrente sono della ironica marea dai social che la sta investendo per colpa di quell’inopportuno cassonetto a spasso dinanzi al Colosseo sotto il diluvio di ieri. Ebbene mi è venuto in mente che con sovrana astuzia Lei avrebbe forse potuto scongiurare la suddetta marea. Come? rinunciando alle vacanze estive in Corsica per farsi riprendere dalle telecamere e dai telefonini lungo le strade di Roma sotto ferragosto a sorvegliare personalmente le azioni di prevenzione da Lei rammentate circa la pulizia di tombini e caditoie…questa sì che sarebbe stata una buona mossa, gentile Raggi, in considerazione delle forti e inevitabili piogge del mese in corso! idea cervellotica la mia? eppure Lei deve farsi tuttora perdonare a causa di quell’infelice video al cospetto della pineta di Castel Fusano in fumo nelle vesti di Rossella O’ Hara (così com’è stato detto da più parti). Avrà notato, Sindaca, che mi attengo strettamente al suo profilo mediatico dal momento che a livello di cose concrete da fare a Roma Lei sta tristemente scontando (sine die) i misfatti delle precedenti amministrazioni…la pelle dei romani? già felicemente diluita, quella, nel sempre valido leitmotiv eracliteo aggiornato di recente da Bauman e dal nubifragio di ieri in termini di vita liquida…

 

Andrea Mariotti

 

 

Leave a Reply