Pasqua 2018

 

 

Monte del Purgatorio – antica

profezia – è inerpicarsi a salire,

concentrici e sfiatati… Giungere

infine a un fiume che s’imponga

confine tra il prima e il dopo,

volersi puri, mondati dalla luce.

 

Eden o Rinascita, questa Pasqua

ci è già tutta in cuore, può guarire

ogni male. Beato il nostro travaglio,

fausto oltre i chimismi… del mondo!

le care ombre di cui Matelda

fa giardino, rivoluzione di fiori.

 

 

Plinio Perilli

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.