A cento anni esatti dall’armistizio di Compi√®gne, ovvero dal termine della prima Guerra Mondiale, questi miei parchi versi apparsi sul numero 59 della rivista letteraria ” I fiori del Male” (settembre/dicembre 2014):

 

A UNGARETTI

 

Del diciannovesimo reggimento
soldato semplice, combattesti sul Carso:
tu, fante, come un infante a balbettare
in mezzo a quegli orrori i versi
dettati da folgorante Musa.

 

 

Andrea Mariotti

 

Leave a Reply