Con piacere propongo la seguente poesia inedita di Iole Chessa Olivares, toccante e pungente a un tempo nel suo esprimere sentimenti più che mai radicati nel fondo del nostro animo (con pienezza di metaforica forza)…a/m:

 

NENIA  IN  BISBIGLIO

 

 

                                       Natale  2019

 

 

 

Forse  non viene NATALE…

 

La stella cometa

 

errando nello stupore

 

s’ interroga:  fermarsi

 

o  attendere una chiarità suprema?

 

Chissà!

 

Nella guerra per l’apice

 

aspra arrogante

 

NOI 

 

vanamente  sfuggiamo a NOI

 

in devianti frantumi, lacerazioni

 

sempre affamati,

 

mai sazi di  mondo.

 

 

Ah!  paglia e paglia e paglia 

 

per non sentire

 

per non vedere

 

ma la zanzara sale, vive con NOI

 

forza gli argini d’ogni vena

 

inferno richiama  e perduto paradiso

 

sanguinando

 

fa saltare il lucchetto  al cuore

 

trascina la spina dal rogo alle stelle.

 

 

poesia di Iole Chessa Olivares

 

 

2 Responses to “”

  1. Iole Chessa Olivares ha detto:

    Grazie Andrea.Il nuovo anno possa dare a noi tutti lucidità e rinnovata forza per portare avanti vera passione e…qualche folle volo.

  2. andreamariotti ha detto:

    Un carissimo saluto, Iole, ricambiando i tuoi auguri.

Leave a Reply